Customer Stories

Nonprofit

Save the Children

Come Save the Children ha trasformato la propria esperienza di sala conferenze con Zoom

Save the Children, un'organizzazione senza scopo di lucro, ha fatto ricorso a Zoom per ottimizzare le comunicazioni e fornire un'esperienza utente agevole.

Save the Children

Fondazione: 1919

Sede centrale: Londra, Inghilterra

Settore: Attività senza scopo di lucro

Sfide: Uso efficace delle sale conferenze, distribuzione di messaggi interni alla forza lavoro remota

Soluzione: Zoom Rooms, Zoom Meetings, Zoom Webinars

Vantaggi per l'azienda
: Stack tecnologico consolidato, riduzione del carico di lavoro dei team IT, forza lavoro remota più connessa, ROI migliorato

Non posso dirvi quanto sia migliorata la nostra esperienza nelle sale conferenze. È incredibile poter entrare in una sala e iniziare una riunione facendo semplicemente clic su un iPad. Ora la vita nel mio team IT è molto più facile.

Charlie Germano

Direttore operativo senior per l'IT e la sicurezza di Save the Children

Save the Children

Fondazione: 1919

Sede centrale: Londra, Inghilterra

Settore: Attività senza scopo di lucro

Sfide: Uso efficace delle sale conferenze, distribuzione di messaggi interni alla forza lavoro remota

Soluzione: Zoom Rooms, Zoom Meetings, Zoom Webinars

Vantaggi per l'azienda
: Stack tecnologico consolidato, riduzione del carico di lavoro dei team IT, forza lavoro remota più connessa, ROI migliorato

Non posso dirvi quanto sia migliorata la nostra esperienza nelle sale conferenze. È incredibile poter entrare in una sala e iniziare una riunione facendo semplicemente clic su un iPad. Ora la vita nel mio team IT è molto più facile.

Charlie Germano

Direttore operativo senior per l'IT e la sicurezza di Save the Children

I bambini sono i soggetti più vulnerabili della nostra società e Save the Children si impegna a garantire che i bambini delle comunità di tutto il mondo siano sani, protetti e istruiti. Fondata nel 1919 come prima organizzazione dedicata esclusivamente al servizio delle esigenze dei bambini e alla tutela dei loro diritti, nei suoi 100 anni di attività Save the Children ha cambiato la vita di oltre 1 miliardo di bambini in 120 paesi.

Save the Children ha svolto un ruolo fondamentale nella creazione di un futuro luminoso per i bambini inseriti nel suo programma, con iniziative dedicate a fornire ai bambini sicurezza, protezione, assistenza sanitaria, cibo e maggiori opportunità di istruzione. Save the Children ha tre sedi principali negli Stati Uniti, con uffici a Fairfield, in Connecticut, Washington D.C. e Lexington, in Kentucky, ma supporta anche una numerosa forza lavoro remota, distribuita negli Stati Uniti e nel resto del mondo.

Coordinare una forza lavoro distribuita globalmente

Con una forza lavoro distribuita globalmente e una serie di programmi importanti, i team di Save the Children devono essere costantemente in comunicazione. Tuttavia, il precedente sistema di comunicazioni video creava problemi nell'esperienza degli utenti e sprechi di tempo prezioso.

"Abbiamo circa 70 sale conferenze in tutte e tre le sedi", ha dichiarato Charlie Germano, Direttore operativo senior per l'IT e la sicurezza di Save the Children. "I primi 10 minuti di ogni riunione erano dedicati a cercare di configurare la soluzione. Il mio team gestisce l'help desk e ogni ora, quasi ogni ora, qualcuno si rivolgeva a noi nel panico perché non riusciva a capire come far funzionare lo strumento e avviare la riunione. Non era una situazione sostenibile."

Inoltre, con la precedente soluzione per videoconferenze di Save the Children era difficile mantenere aggiornati i dipendenti remoti riguardo ai cambiamenti importanti nell'organizzazione. Questa organizzazione di beneficenza riunisce ogni mese tutto il personale con una videoconferenza in cui il CEO e i dirigenti senior parlano degli obiettivi strategici, della situazione complessiva dell'organizzazione e di altre questioni importanti. Tuttavia, durante queste riunioni Save the Children riscontrava problemi di affidabilità e connettività.

"In queste riunioni con tutto il personale presentiamo i nuovi dipendenti, discutiamo di strategie e nuovi programmi, illustriamo alcune informazioni molto importanti", ha affermato Germano. "Metà dei nostri dipendenti non lavora nelle nostre strutture centrali, quindi metà dei nostri dipendenti non riceveva i messaggi perché non disponevamo di un sistema ottimale per trasmettere i video a distanza e su vasta scala."

I dipendenti scelgono Zoom

I team IT di Save the Children stavano esaminando diverse soluzioni per videoconferenze, quando hanno notato che alcuni loro dipendenti utilizzavano Zoom. Germano e il suo team hanno deciso di valutare la soluzione e, dopo una dimostrazione del prodotto, hanno deciso di implementare Zoom in tutta l'organizzazione. I dipendenti di Save the Children sono stati entusiasti di Zoom e hanno iniziato a usarlo immediatamente, rendendo semplicissima la sua adozione.

"Spesso, quando si introduce un nuovo strumento è necessario spingere tutti gli altri a utilizzarlo", ha affermato Germano. "Invece, questo caso è stato il sogno di ogni responsabile IT, perché erano i dipendenti a favorire l'adozione del nuovo strumento. Ci siamo appassionati fin dal primo giorno."

Germano ha notato immediatamente che i team IT ricevevano meno richieste di supporto per le sale conferenze, e questo lo attribuisce alla semplicità di Zoom Rooms.

"Non posso dirvi quanto sia migliorata la nostra esperienza nelle sale conferenze", ha affermato Germano. "È incredibile poter entrare in una sala e iniziare una riunione facendo semplicemente clic su un iPad. Ora la vita del team IT è molto più facile."

I team di Save the Children hanno inoltre scoperto che, utilizzando Zoom, sono in grado di migliorare le comunicazioni nell'intera organizzazione. Grazie a Zoom Webinars, Save the Children è stata in grado di organizzare conferenze per tutto il personale, a cui i dipendenti da remoto potevano partecipare in modo affidabile, migliorando così la diffusione dei messaggi nell'organizzazione.

"Zoom è stata in grado fin da subito di risolvere i nostri problemi con le conferenze per tutto il personale", ha affermato Germano. "Possiamo avere più di 500 persone iscritte al webinar senza alcun problema. Non sperimentiamo alcun decadimento della qualità. Funziona e basta."

Charlie Germano

Direttore operativo senior per l'IT e la sicurezza

La flessibilità della soluzione video di Zoom ha inoltre contribuito a creare un processo di implementazione senza problemi e a ridurre la spesa di Save the Children per le sale conferenze. "Mi piace che Zoom sia indipendente dall'hardware perché non sono legato a un particolare fornitore di hardware", ha affermato Germano. "Possiamo utilizzare apparecchiature meno costose e, se non ci piacciono, possiamo semplicemente smettere di usarle."

Comunicazioni video affidabili e convenienti

Con l'implementazione di Zoom, Save the Children ha creato una forza lavoro più unita e connessa.

Zoom ha inoltre consentito a Save the Children di dotare le proprie sale conferenze di apparecchiature più economiche, pur garantendo in quelle sale un'esperienza utente di massimo livello. Inoltre, grazie alla dashboard di Zoom, Germano è in grado di monitorare le prestazioni di Zoom, dimostrando il valore della piattaforma all'alta dirigenza.

"Poter dimostrare ai dirigenti come stiamo utilizzando questo prodotto, e far vedere che Zoom è in grado di fare tutto ciò che pensavamo avrebbe fatto, ha dato credibilità all'intera piattaforma", ha affermato Germano. "Il mio compito è davvero più semplice quando riesco a dimostrare il valore di un prodotto perché, in ultima analisi, possiamo sapere se otteniamo o meno un ritorno sui nostri investimenti. E credo che lo stiamo facendo."

Scopri che cosa è possibile grazie a Zoom

I nostri clienti ci ispirano! Scopri come le organizzazioni utilizzano la nostra piattaforma per connettersi, comunicare e fare molto altro insieme.

Attraverso la piattaforma Zoom, il WWF consente un'efficace collaborazione globale fra i suoi 100 uffici e aumenta la...

Leggi il caso di studio

Reach the World utilizza Zoom per portare il mondo in aula, in tutto il paese.

Leggi il caso di studio

In CIA-Agricoltori Italiani Zoom Phone rivoluziona la telefonia, ottimizza il lavoro e fa risparmiare. Questa organizzazione di categoria,...

Leggi il caso di studio

Azienda di grande tradizione, leader in Italia nel mercato della distribuzione editoriale, Emmelibri ha intrapreso fin dal 2017...

Leggi il caso di studio

Con la telefonia cloud di Zoom, Hassan Allam Holding ha migliorato l'esperienza di comunicazione dei propri dipendenti, sia...

Leggi il caso di studio

La connettività è tutto, per un'app all'avanguardia che rende possibile il servizio di consegna e corriere in oltre...

Leggi il caso di studio

BPAY Group attraverso la piattaforma di comunicazioni unificate di Zoom, ha reso possibile comunicazione e Il collaborazione semplificate...

Leggi il caso di studio

Bridgewater Associates spiega come i propri team hanno reso possibile una collaborazione efficiente durante la pandemia con la...

Leggi il caso di studio