CONDIZIONI D'USO DELLA VERSIONE DI PROVA GRATUITA

Data di entrata in vigore: 11 agosto 2023

LEGGERE ATTENTAMENTE LE PRESENTI CONDIZIONI D'USO RIGUARDO ALLA VERSIONE DI PROVA GRATUITA (IL PRESENTE "ACCORDO"). IL PRESENTE ACCORDO È STIPULATO TRA L'UTENTE E ZOOM VIDEO COMMUNICATIONS, INC. E LE SUE AFFILIATE ("ZOOM") E DISCIPLINA L'ACCESSO, LA VALUTAZIONE E L'UTILIZZO DELLE VERSIONI DI PROVA GRATUITE DEI PRODOTTI E DEI SERVIZI DA PARTE DELL'UTENTE RESI DISPONIBILI DA ZOOM. ACCETTANDO I PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI O ACCEDENDO O UTILIZZANDO QUALSIASI VERSIONE DI PROVA DI PRODOTTO O SERVIZIO, L'UTENTE ACCETTA DI ESSERE VINCOLATO DAI TERMINI E DALLE CONDIZIONI DEL PRESENTE ACCORDO.

L'UTENTE PUÒ STIPULARE IL PRESENTE ACCORDO PER PROPRIO CONTO O PER CONTO DI UN SOGGETTO GIURIDICO. SE L'UTENTE STIPULA IL PRESENTE ACCORDO PER CONTO DI UN SOGGETTO GIURIDICO, DICHIARA DI ESSERE UN RAPPRESENTANTE DEBITAMENTE AUTORIZZATO CON L'AUTORITÀ DI VINCOLARE TALE SOGGETTO GIURIDICO AI TERMINI E ALLE CONDIZIONI DEL PRESENTE ACCORDO. TUTTI I RIFERIMENTI A "L'UTENTE" E A "SUO" NEL PRESENTE ACCORDO INDICANO LA PERSONA CHE ACCETTA QUESTI TERMINI COME PERSONA O COME SOGGETTO GIURIDICO PER LA QUALE IL RAPPRESENTANTE AGISCE, A SECONDA DEI CASI. PER "UTENTE FINALE" SI INTENDE UN "ORGANIZZATORE" O UN "PARTECIPANTE" CHE ACCEDE A, O USA L'OFFERTA DELLA VERSIONE DI PROVA È POSSIBILE CONSULTARE LA DEFINIZIONE DI ORGANIZZATORE O PARTECIPANTE IN "DEFINIZIONI, SEZIONE A." DELLA DESCRIZIONE DEL SERVIZIO ZOOM.

ATTENZIONE: IL PRESENTE ACCORDO INCLUDE L'ESCLUSIONE DEI DANNI E LA LIMITAZIONE COMPLESSIVA DELLA RESPONSABILITÀ, CHE SI TRADUCE IN UNA LIBERATORIA E IN UNA RINUNCIA ALLA POSSIBILITÀ DI RECUPERARE DETERMINATI DANNI DA ZOOM DA PARTE DELL'UTENTE. IL PRESENTE ACCORDO INCLUDE ANCHE UNA CLAUSOLA ARBITRALE VINCOLANTE E UNA RINUNCIA ALL'AZIONE COLLETTIVA NELLA SEZIONE 18 (CONVENZIONE DI ARBITRATO E RINUNCIA AD AZIONI COLLETTIVE) DI SEGUITO. 

  1. Offerta della versione di prova. Assistenza.L'offerta della versione di prova include qualsiasi hardware, software, prodotto, servizio, caratteristica, funzionalità o altra tecnologia compresa con un'altra offerta o fornita in forma indipendente da Zoom e che sia stata designata da Zoom nell'ambito della propria versione di prova gratuita (ciascuna come "Offerta della versione di prova"). Nel momento in cui viene concesso l'accesso all'Offerta della versione di prova, ciascuna Offerta della versione di prova si può descrivere più dettagliatamente nella documentazione, o in altri materiali forniti da Zoom all'Utente o altrimenti resi disponibili all'Utente per la durata del presente Accordo.  L'Offerta della versione di prova si può trovare nella Descrizione dei servizi che Zoom può aggiornare di volta in volta per la durata del presente Accordo senza preavviso per l'Utente. Zoom non fornisce alcun accordo sul Livello di servizio per un'Offerta della versione di prova, né Zoom ha vincoli per fornire alcuna manutenzione o assistenza tecnica. Zoom si riserva il diritto di modificare, abbandonare o imporre limitazioni all'uso di qualsiasi Offerta della versione di prova in qualsiasi momento, con o senza preavviso e senza alcun obbligo né responsabilità.
  2. Idoneità, partecipazione, limitazioni della condivisione.L'Utente deve sempre soddisfare i criteri di idoneità stabiliti da Zoom per la Durata (come definito nella sezione 5 (Durata e Cessazione dell'accordo; Effetto della cessazione)). I criteri di idoneità includono, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, che, per utilizzare l'Offerta della versione di prova, l'Utente sia un cliente in regola con Zoom e abbia acquistato tutti i Servizi Zoom sottostanti necessari. Se l'Utente cessa di soddisfare i criteri di idoneità di Zoom, Zoom può interrompere immediatamente l'accesso e l'utilizzo dell'Offerta della versione di prova da parte dell'Utente, che dovrà fornire tutte le informazioni richieste da Zoom e, se richiesto, creare un account per utilizzare l'Offerta della versione di prova. Per accedere, utilizzare e creare un account per l'Offerta della versione di prova, l'Utente è tenuto a seguire tutte le istruzioni di Zoom. L'Utente è tenuto a fornire e mantenere informazioni aggiornate, complete e accurate come richiesto da Zoom. L'Utente è tenuto a mantenere la riservatezza e la sicurezza di ogni password creata o mantenuta nell'ambito dell'utilizzo di un'Offerta della versione di prova. L'Utente è tenuto a notificare immediatamente a Zoom qualsiasi uso non autorizzato della password o dell'account e ogni sospetta violazione della sicurezza dell'account. L'Utente non è autorizzato a condividere un account o qualsivoglia altro suo diritto con nessun'altro soggetto, salvo altrimenti espressamente approvato da Zoom per iscritto. L'Utente non è autorizzato a condividere qualsivoglia credenziale di accesso o password in merito a quanto precede con qualsivoglia altro soggetto. L'Utente accetta l'assoluto divieto di condividere qualsivoglia di questi diritti. L'uso e l'accesso all'Offerta della versione di prova sono personali e non cedibili. L'Utente non è autorizzato a trasferire qualsivoglia account o qualsivoglia altro diritto dell'Utente, a eccezione di (a) cessazione individuale dell'impiego o della relazione con il proprio datore di lavoro, come applicabile, o (b) previa approvazione per iscritto di Zoom.
  3. Accessi e uso; Licenza del software.In base ai termini del presente Accordo, l'Utente può accedere e utilizzare l'Offerta del periodo di prova per la Durata. Nella misura in cui l'accesso o l'utilizzo di qualsivoglia parte dell'Offerta della versione di prova richieda o consenta all'Utente di scaricare, utilizzare o installare il software Zoom ("Software"), Zoom concede all'Utente una licenza limitata, revocabile, non esclusiva, non trasferibile, non assegnabile, non cedibile ed esente da royalty per utilizzare il Software nel formato di codice in oggetto su un dispositivo compatibile soltanto per uso interno, esclusivamente per accedere all'Offerta della versione di prova e utilizzarla durante il Periodo di validità. L'Utente riconosce che l'accesso e l'utilizzo dell'Offerta della versione di prova e del Software ai sensi della presente Sezione 3 (Accesso e uso; Licenza software) sono revocabili a esclusiva descrizione di Zoom.
  4. Modifiche all'Offerta del periodo di prova; Sospensione, interruzione e cessazione di accesso e uso.L'Utente concorda e accetta che la forma e la natura dell'Offerta del periodo di prova possono variare di volta in volta senza preavviso all'Utente, ma senza limitazione, la rimozione o la modifica di alcune caratteristiche o funzionalità dell'Offerta del periodo di prova. Indipendentemente da qualsiasi disposizione contenuta nel presente Accordo, Zoom può terminare, limitare, disconnettere, negare l'accesso, interrompere, abbandonare, modificare o sospendere l'utilizzo da parte dell'Utente o di qualsiasi utente finale dell'Offerta della versione di prova, in qualsiasi momento, a esclusiva discrezione di Zoom, con o senza preavviso e senza alcun obbligo o responsabilità nei confronti dell'Utente, degli utenti finali dell'Utente o di qualsiasi terza parte. L'Utente è consapevole che la violazione della Sezione 6 (Uso accettabile; Usi vietati), inclusa la violazione delle Linee Guida per l'uso accettabile di Zoom, da parte Sua o del Suo utente finale, può comportare sospensione, disconnessione o risoluzione immediate, dell'accesso all'Offerta della versione di prova.
  5. Durata e cessazione dell'Accordo; Effetto della cessazione.La durata ("Durata") del presente Accordo inizia a partire dalla data del primo accesso o utilizzo di un'Offerta della versione di prova da parte dell'Utente e prosegue fino a (i) scadenza o cessazione in altro modo dell'accesso o dell'utilizzo da parte dell'Utente, (ii) l'Utente sottoscrive un Modulo d'ordine per l'Offerta di prova resa generalmente disponibile da Zoom, oppure (iii) per risoluzione dell'Accordo da parte di una delle parti, come indicato di seguito. Zoom può risolvere il presente Accordo in qualsiasi momento, con o senza motivo, previa comunicazione scritta all'Utente. Zoom, per maggiore chiarezza e non limitazione, può risolvere immediatamente il presente Accordo con giusta causa in caso di violazione della Sezione 6 (Uso accettabile; Usi vietati) o di qualsiasi altro termine materiale del presente Accordo da parte dell'Utente o di qualsiasi utente finale dell'Utente. L'Utente può risolvere in qualsiasi momento, con o senza motivo, il presente Accordo inviando a Zoom un preavviso scritto di almeno trenta (30) giorni. In caso di risoluzione del presente Accordo, l'uso e l'accesso all'Offerta della versione di prova da parte dell'Utente cesserà e l'Utente e i suoi utenti finali dovranno cessare immediatamente l'uso dell'Offerta della versione di prova.
  6. Uso accettabile; Usi vietati.L'Utente accetta che l'uso dell'Offerta della versione di prova da parte sua e dei suoi Utenti finali può essere soggetto a una o più guide, alle dichiarazioni, agli avvisi e alle politiche applicabili di Zoom disponibili all'indirizzo zoom.us/legal, tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le Linee guida per l'uso accettabilel'Informativa sulla privacy, le notifiche sul servizio 911 per i clienti statunitensi, le notifiche sul servizio 911 per i clienti canadesi, le notifiche sulle chiamate di emergenza per l'UE e la Guida alle richieste della Pubblica Amministrazione ciascuna delle quali può essere aggiornata o modificata di volta in volta. L'Utente accetta di non consentire a nessuno dei suoi utenti finali di: (i) effettuare, utilizzare o proporre un'Offerta della versione di prova in leasing, noleggio o vendita, o riprodurre, rivendere, distribuire, prestare, utilizzare su base multiproprietaria o di agenzia di servizi, o altrimenti addebitare commissioni ad altre parti per l'utilizzo dell'Offerta della versione di prova; (ii) modificare, personalizzare, disassemblare, decompilare, preparare opere derivate, creare miglioramenti, derivare innovazioni da, decodificare o tentare di accedere a qualsiasi tecnologia sottostante delle Offerte della versione di prova (ad esempio, qualsiasi codice sorgente, processo, insieme di dati o database, applicativo di gestione, applicativo di sviluppo, server o sito di hosting, ecc.); (iii) utilizzare consapevolmente o negligentemente le Offerte della versione di prova in modo da abusare, interferire o interrompere le reti di Zoom; (iv) intraprendere attività illegali, fraudolente, false o ingannevoli; o (v) utilizzare le Offerte della versione di prova in qualsiasi modo o per qualsiasi scopo che violi, si appropri indebitamente o infranga in altro modo qualsiasi diritto di proprietà intellettuale o altro diritto di qualsiasi persona, o che violi qualsiasi legge applicabile. L'Utente accetta che Zoom possa limitare o proibire all'Utente o ai suoi utenti Finali (i) l'uso dell'Offerta della versione di prova in determinati casi d'uso e all'interno di determinati settori verticali, e (ii) il permesso o l'abilitazione di Zoom alla ricezione, all'uso, all'accesso, alla manutenzione, alla divulgazione, alla conservazione, alla trasmissione o all'elaborazione di dati regolamentati, tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, informazioni sanitarie protette in formato elettronico (come definite ai sensi delle norme e dei regolamenti promulgati ai sensi dell'Health Insurance Portability and Accountability Act del 1996), ai dati personali, informazioni identificative, ai dati finanziari, registri scolastici o alle informazioni sensibili simili.
  7. Inalterazione; Esclusione di garanzie.ZOOM I SUOI CONCESSORI DI LICENZA ESCLUDONO SPECIFICAMENTE QUALSIASI DICHIARAZIONE E GARANZIA ESPLICITA O IMPLICITA, LEGALE O DI ALTRO TIPO, IN RELAZIONE A QUALSIASI OFFERTA DELLA VERSIONE DI PROVA, TRA CUI, A TITOLO ESEMPLIFICATIVO MA NON ESAUSTIVO, QUALSIASI GARANZIA IMPLICITA DI COMMERCIABILITÀ, IDONEITÀ PER UNO SCOPO PARTICOLARE, TITOLO, NON VIOLAZIONE O ACCESSO CONTINUO ININTERROTTO, PRIVO DI ERRORI, PRIVO DI VIRUS O SICURO O FUNZIONAMENTO DI UN'OFFERTA DELLA VERSIONE DI PROVA. NELLA MISURA IN CUI ZOOM NON POSSA ESCLUDERE TALE GARANZIA IN BASE ALLA LEGGE APPLICABILE, L'AMBITO E LA DURATA DI TALE GARANZIA SARANNO LIMITATI NELLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE. L'UTENTE RICONOSCE CHE L'OFFERTA DI PROVA VIENE FORNITA E RESA DISPONIBILE CON ESONERO DI RESPONSABILITÀ O "COME DISPONIBILE" SENZA ALCUNA GARANZIA DI ALCUN TIPO. L'UTENTE RICONOSCE CHE L'OFFERTA DI PROVA: (A) NON È COMPLETA NELLO SVILUPPO E NON È STATA IMPLEMENTATA COMMERCIALMENTE PER LA VENDITA DA PARTE DI ZOOM; (B) POTREBBE NON ESSERE COMPLETAMENTE FUNZIONANTE E POTREBBE CONTENERE BUG, ERRORI, DIFETTI DI PROGETTAZIONE O ALTRO, INCLUSI PROBLEMI CHE POTREBBERO AVERE UN IMPATTO NEGATIVO SUL FUNZIONAMENTO DELL'INFRASTRUTTURA O DEI SERVIZI FORNITI ALL'UTENTE DA ZOOM O DA ALTRA PARTE; (C) POTREBBE NON ESSERE AFFIDABILE; (D) POTREBBE NON ESSERE STATA VALUTATA PER LA CONFORMITÀ NORMATIVA E NON SODDISFARE I REQUISITI DI TRASMISSIONE, ARCHIVIAZIONE, CREAZIONE O ELABORAZIONE DI INFORMAZIONI SANITARIE PROTETTE, INFORMAZIONI IDENTIFICATIVE, INFORMAZIONI PERSONALI O ALTRE INFORMAZIONI SENSIBILI O RISERVATE E L'UTENTE NON DOVRÀ UTILIZZARE ALCUNA OFFERTA BETA PER TALI SCOPI; (E) SE UTILIZZA, POTREBBE CAUSARE RISULTATI IMPREVISTI, PERDITA DI CONTENUTI O DATI O ALTRI DANNI O PERDITE IMPREVEDIBILI PER L'UTENTE. ZOOM ESCLUDE ESPRESSAMENTE QUALSIASI GARANZIA IN MERITO ALL'ACCURATEZZA O ALLA COMPLETEZZA DI OGNI INFORMAZIONE, CONTENUTO O DATO A CUI SI ACCEDE O CHE SI UTILIZZA IN RELAZIONE A UN'OFFERTA DELLA VERSIONE DI PROVA.
  8. Conformità con la legge; Consensi.L'Utente è l'unico responsabile del rispetto di tutte le leggi applicabili all'uso, all'accesso e alla ricezione di un'Offerta della versione di prova, incluse, a titolo esemplificativo, le leggi che richiedono all'Utente di fornire notifiche adeguate all'Utente finale e di ottenere consensi appropriati all'Utente finale, che potrebbero essere necessari per consentire a Zoom e a terze parti autorizzate dall'Utente o da Zoom di accedere, utilizzare e condividere i Contenuti (come definiti nella Sezione 12 (Contenuti)). L'Utente si impegna a rispettare tutte le leggi, le norme e i regolamenti locali, statali, nazionali ed esteri applicabili, compresi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, tutte le leggi e i regolamenti applicabili in materia di importazione ed esportazione, anticorruzione, pratiche di corruzione all'estero, proprietà intellettuale e privacy, in relazione all'adempimento dei propri obblighi ai sensi del presente Accordo, compresi l'accesso e l'utilizzo delle Offerte della versione di prova. L'Utente è l'unico responsabile dell'accesso e dell'utilizzo delle Offerte della versione di prova da parte dei propri utenti finali in conformità al presente Accordo e a tutte le leggi in vigore.
  9. Informazioni riservate.L'Utente e Zoom accettano di mantenere riservate tutte le informazioni non pubbliche, proprietarie o riservate che l'Utente e Zoom forniscono reciprocamente in relazione all'esecuzione del presente Accordo o di qualsiasi Offerta della versione di prova. L'Utente e Zoom accettano inoltre di divulgare le Informazioni riservate (come definite nella presente Sezione 9 (Informazioni riservate)) che l'Utente o Zoom ricevono ai sensi del presente Accordo solo a quei dipendenti, consulenti e avvocati dell'Utente o di Zoom, a seconda dei casi, che hanno una stretta necessità di conoscenza delle informazioni condivise e che sono vincolati da obblighi legali o contrattuali di protezione della riservatezza e della sicurezza delle Informazioni riservate che sono almeno altrettanto restrittivi degli obblighi stabiliti nel presente Accordo. Le "Informazioni riservate" includono, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, informazioni commerciali, piani di sviluppo, dettagli della roadmap dei prodotti, sistemi, piani strategici, codice sorgente, servizi, prodotti, prezzi, metodi, processi, dati finanziari, programmi, segreti commerciali, know-how e piani di marketing in qualsiasi forma designata come "riservata" o che una persona ragionevole sa o ragionevolmente dovrebbe intendere come riservata. Nonostante le limitazioni di cui alla presente Sezione 9 (Informazioni riservate), l'Utente e Zoom possono divulgare le Informazioni riservate ricevute ai sensi del presente Accordo nella misura in cui ciò sia richiesto dalla legge, da un regolamento o da un'ordinanza del tribunale, a condizione che l'Utente o Zoom, a seconda dei casi, (i) informi l'altra parte, a meno che la fornitura di tale avviso non sia proibita dall'autorità legale in vigore, e (ii) collabori con le ragionevoli richieste dell'altra parte al fine di richiedere un ordine di protezione o altrimenti impedire o limitare la divulgazione delle informazioni a terze parti. L'Utente e Zoom dovranno mantenere la massima riservatezza su tutte le Informazioni riservate ricevute ai sensi del presente Accordo fino a quando, e solo nella misura in cui, tali informazioni siano (a) già legittimamente note all'Utente o a Zoom nel momento in cui vengono ricevute, liberi da qualsiasi obbligo di mantenere tali informazioni riservate; (b) o diventino pubblicamente note o disponibili senza alcun atto illecito da parte dell'Utente o di Zoom o di terzi; (c) siano legittimamente ricevute da terze parti senza limitazioni e senza violazione del presente Accordo; o (d) siano sviluppate dall'Utente o da Zoom senza l'uso di informazioni proprietarie e non pubbliche ricevute ai sensi del presente Accordo. L'Utente e Zoom dovranno adottare misure ragionevoli per mantenere la privacy e la sicurezza delle Informazioni riservate ricevute dall'Utente e da Zoom, utilizzando misure di protezione almeno pari a quelle adottate per proteggere informazioni di analoga sensibilità appartenenti all'Utente o a Zoom, ma in nessun caso utilizzando uno standard di cura inferiore a quello ragionevole.  In caso di utilizzo o divulgazione non autorizzata delle Informazioni riservate dell'altra parte, l'Utente e Zoom si impegnano a informare la parte interessata di tale uso o divulgazione non autorizzata e a collaborare per riprendere il controllo e prevenire ulteriori utilizzi o divulgazioni non autorizzati delle Informazioni riservate.
  10. Diritti proprietari.L'Utente riconosce e accetta che Zoom possiede tutti i diritti legali, i titoli e gli interessi relativi all'Offerta della versione di prova, al feedback e a tutti i diritti di proprietà intellettuale (e altri diritti proprietari) in esso contenuti o da esso derivanti, inclusi, a titolo esemplificativo, tutti i diritti d'autore, i brevetti, le domande di brevetto, le applicazioni, i segreti commerciali, il know-how, i marchi e altri diritti in esso contenuti ("Diritti proprietari"). Nella misura in cui l'Utente ha il diritto di far valere o concedere in licenza qualsiasi diritto di proprietà intellettuale (o altro diritto proprietario) necessario per l'esercizio da parte di Zoom dei diritti specificati ai sensi del presente Accordo, l'Utente concede a Zoom una licenza perpetua, irrevocabile, cedibile in licenza, esente da royalty e valida in tutto il mondo, ai sensi di tali diritti, di esercitare (incluso l'utilizzo dell'oggetto di) tali diritti di Zoom. Fatta eccezione per la licenza e gli altri diritti espressamente concessi all'Utente nel presente Accordo, l'Utente riconosce che nulla di quanto contenuto nel presente Accordo sarà considerato come un'attribuzione all'Utente, diretta o per implicazione, preclusione o altro, di qualsiasi diritto, divieto o rinuncia ai diritti di proprietà intellettuale (o altri diritti di proprietà) di Zoom.

    Ciascuna offerta della versione di prova è resa disponibile all'Utente senza qualsivoglia compenso o rimborso finanziario di alcun tipo da parte di Zoom. L'Utente riconosce l'importanza della comunicazione con Zoom durante l'accesso o l'utilizzo dell'Offerta della versione di prova. L'Utente è tenuto a fornire feedback e informazioni ragionevoli, come richiesto. In caso l'Utente richieda di non ricevere più tali comunicazioni, il suo accesso e utilizzo all'Offerta della versione di prova sarà annullata. Durante l'accesso e l'utilizzo dell'Offerta della versione di prova, all'Utente e ai suoi utenti finali può venir chiesto di fornire feedback e informazioni in merito all'utilizzo dell'Offerta della versione di prova e l'Utente riconosce che Zoom possiede e manterrà la proprietà di tutti i diritti, i titoli e gli interessi relativi a qualsiasi suggerimento, idea, know-how, concetto, miglioramento, feedback, raccomandazione o altra informazione fornita dall'Utente o da qualsiasi altra parte in relazione all'Offerta della versione di prova, incluse, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nuove caratteristiche o funzionalità a essi relativi (collettivamente, "Feedback"). Zoom o i suoi licenziatari possiedono e manterranno tutti i diritti di proprietà, compresi tutti i diritti d'autore, i brevetti, i segreti commerciali, i marchi, i nomi commerciali e tutti gli altri diritti di proprietà intellettuale relativi a ciascuna Offerta della versione di prova e al Feedback. L'Utente, con il presente documento, cede a Zoom tutti i diritti, i titoli e gli interessi relativi a esso relativi, e Zoom è libero di utilizzare senza alcuna attribuzione o compenso per l'Utente, qualsiasi Feedback relativo a un'Offerta della versione di prova o alla tecnologia sottostante una versione di prova. Tutti i Feedback sono e saranno trattati come riservati fino a quando Zoom, a sua esclusiva discrezione, non deciderà di rendere pubblico uno specifico Feedback.

  11. Servizi Zoom Phone; Servizi di chiamate di emergenza; Tariffe.Nel caso in cui l'Offerta della versione di prova includa telefonia, Voice over Internet protocol o qualsiasi altro servizio legato alla telefonia, l'Utente ha la responsabilità di tutte le tariffe e gli addebiti imposti da operatori telefonici, provider wireless e altri fornitori di servizi vocali, di trasmissione dati oppure operatori e fornitori di servizi simili per la trasmissione voce e dati utilizzati per accedere e utilizzare un'Offerta della versione di prova. Se un'Offerta della versione di prova prevede l'uso di Servizi Zoom Phone, tale Offerta della versione di prova potrebbe non essere destinata a, o fornire connettività ai servizi di emergenza per parte o per tutta l'Offerta della versione di prova. L'Utente accetta quindi di fornire o continuare l'accesso ai servizi di emergenza tramite un altro servizio e di informare gli utenti finali che le chiamate di emergenza non sono disponibili tramite l'Offerta della versione di prova e di utilizzare di conseguenza un metodo di accesso alternativo. Zoom declina espressamente qualsiasi responsabilità per i servizi di chiamata di emergenza applicabili a un'Offerta della versione di prova, nella misura massima consentita dalla legge.
  12. Consenso.L'Utente o l'Utente finale possono fornire, caricare oppure originare dati, contenuti o altri materiali nell'uso dell'Offerta della versione di prova, (collettivamente, "Contenuti") che possono essere importati, consultati, utilizzati, archiviati, trasmessi, rivisti, estratti o elaborati da Zoom in base alle istruzioni fornite dall'Utente o alla natura dell'Offerta della versione di prova. I Contenuti includono anche ogni derivato, analisi, output, testo visivo, traduzione, visualizzazione o set di dati creati da, forniti da o resi disponibili da Zoom in base ai dati, ai contenuti o ad altri materiali o fonti forniti dall'Utente o dall'utente finale. Tuttavia, l'Utente riconosce, per chiarezza, che nessun Contenuto creato da, fornito da o reso disponibile da Zoom comporta il trasferimento, la cessione, l'assegnazione o qualsiasi altro trasferimento di proprietà dei Diritti proprietari di Zoom all'Utente in qualsiasi modo e che Zoom mantiene tutti i Diritti proprietari come indicato nella Sezione 10 (Diritti proprietari). L'Utente autorizza Zoom a utilizzare i Contenuti per le seguenti ragioni ("Usi consentiti"): (i) in base al presente accordo e come richiesto per adempiere agli obblighi e fornire l'Offerta della versione di prova; (ii) in base alla nostra Informativa sulla privacy; (iii) come autorizzato o indicato dall'Utente; (iv) come richiesto dalla legge; o (v) per scopi legali o di sicurezza, tra cui l'applicazione delle nostre Linee guida per l'uso accettabile. Concedi a Zoom una licenza perpetua, mondiale, non esclusiva, royalty-free, cedibile in sublicenza e trasferibile e tutti gli altri diritti obbligatori o necessari per gli Usi consentiti. Inoltre, l'Utente accetta che Zoom detenga tutti i diritti, i titoli e gli interessi su dati telemetrici, dati sull'utilizzo dei prodotti, dati diagnostici e dati simili che Zoom raccoglie o genera in relazione all'uso dell'Utente o del suo Utente finale dell'Offerta di versione di prova. Zoom potrebbe avvalersi di consulenti, appaltatori, fornitori di servizi, sub-responsabili del trattamento e altre terze parti autorizzate da Zoom in relazione alla fornitura dell'Offerta di versione di prova.

    L'Utente è responsabile di qualsiasi reclamo relativo a tutti i contenuti, inclusi i reclami secondo cui il contenuto viola i diritti di un altro. Zoom si riserva il diritto di rimuovere dall'Offerta della versione di prova o dai suoi sistemi i contenuti che mettano a rischio Zoom, secondo decisioni di Zoom. L'Utente accetta che Zoom non ha alcuna responsabilità per la cancellazione o la mancata archiviazione di Contenuti e altre comunicazioni conservate o trasmesse attraverso l'uso dell'Offerta della versione di prova. L'Utente è l'unico responsabile della protezione e del backup dei Contenuti. Ove possibile, l'Utente dovrà utilizzare "dati fittizi" con qualsivoglia Offerta della versione di prova.

    L'Utente dichiara e garantisce che, prima di rendere disponibile qualsiasi Contenuto tramite l'utilizzo dell'Offerta della versione di prova, ha ottenuto tutti i consensi necessari relativi all'accesso e all'utilizzo dell'Offerta della versione di prova, incluso, senza limitazioni per la condivisione di tale contenuto con Zoom, i suoi dipendenti, consulenti, sub-responsabili del trattamento e terze parti autorizzate. L'Utente riconosce che Zoom può fornire un esempio di avviso personalizzabile per il suo l'uso in relazione a un'Offerta della versione di prova, ma che l'Utente è in ultima analisi responsabile di garantire la conformità ai requisiti di privacy e sicurezza dei dati applicabili, tra cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, avviso sufficiente ai suoi utenti finali dell'Offerta della versione di prova, compresi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, tutti i partecipanti alla riunione e alla chat sulla raccolta e sull'utilizzo dei Contenuti da parte dell'Utente, di Zoom e di altri, come richiesto dalla legge in vigore.

    Zoom può anche accedere, utilizzare, conservare o divulgare informazioni sull'account e sui contenuti. Ciò può avvenire se Zoom è legalmente obbligato o se ritiene, in buona fede, che tale accesso, utilizzo, conservazione o divulgazione sia ragionevolmente necessario per ottemperare a procedimenti o richieste legali; per far rispettare il presente Accordo; per rilevare o prevenire frodi, problemi di sicurezza o tecnici; o per proteggere i diritti, la proprietà o la sicurezza di Zoom, dei suoi utenti finali, dei clienti o del pubblico come consentito dalla legge.

  13. Disponibilità generale; Roadmap futura.Zoom può, a sua esclusiva discrezione e in qualsiasi momento, scegliere di rendere l'Offerta della versione di prova generalmente disponibile al pubblico e di rimuovere l'Offerta della versione di prova. Zoom non dichiara che tale Offerta della versione di prova sarà conforme a qualsiasi legge potenzialmente in vigore (compresi i regolamenti). L'Utente riconosce che, al momento della versione generale, potrebbero applicarsi a un'Offerta della versione di prova (i) ulteriori leggi e regolamenti e (ii) potrebbe essere richiesto di accettare termini contrattuali aggiuntivi, pagare per l'accesso alla versione generalmente disponibile dell'Offerta della versione di prova per consentire l'uso continuato o entrambi. L'Utente riconosce che l'accesso è volontario e con l'unico scopo di assistere e apportare vantaggi a Zoom nell'avanzamento dell'Offerta della versione di prova. L'Utente riconosce che (a) Zoom non ha rilasciato alcuna dichiarazione, promessa o garanzia che l'Offerta della versione di prova sarà mai annunciata o resa generalmente disponibile o altrimenti disponibile a chiunque, e (b) Zoom non ha alcun obbligo esplicito né implicito nei confronti dell'Utente di annunciare o rendere un'Offerta della versione di prova generalmente disponibile o altrimenti disponibile. Qualsiasi informazione fornita sui piani futuri o sulla roadmap è intesa esclusivamente a delineare la direzione generale del prodotto, non deve essere invocata nel prendere una decisione di acquisto e non rappresenta un impegno o un obbligo legale a fornire qualsiasi materiale, codice o funzionalità. I piani o le informazioni sulla roadmap futuri hanno scopo puramente informativo e non possono essere integrati in alcun contratto. Qualsiasi indicazione previsionale dei piani per i prodotti, inclusi lo sviluppo, il rilascio e la tempistica di qualsiasi caratteristica o funzionalità, è preliminare; tutte le date di rilascio future sono provvisorie e sono soggette a modifiche senza preavviso. L'Utente riconosce che l'Offerta della versione di prova potrebbe integrare o includere informazioni materiali non di pubblico dominio, e pertanto non dovrà offrire, vendere o altrimenti effettuare alcuna transazione in relazione alle azioni Zoom nella misura in cui sia a conoscenza o in possesso di qualsiasi informazione materiale non pubblica di Zoom.
  14. Indennizzo.L'Utente dovrà difendere, indennizzare e manlevare Zoom, le sue Affiliate, i suoi licenziatari e i suoi fornitori (le "Parti indennizzate") e ciascuna delle Parti indennizzate e i rispettivi funzionari, direttori, membri, dipendenti, consulenti, rappresentanti e agenti da qualsiasi accusa, causa, reclamo o richiesta di terze parti e dalle relative responsabilità, costi, danni e oneri (inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, oneri legali, oneri peritali e oneri processuali) (collettivamente "Indennizzi") derivanti da, o correlati a: (a) controversie fra le parti; (b) violazione del presente Accordo; (c) violazione dei diritti di proprietà intellettuale di terzi; (d) violazione di qualsiasi legge; o (e) azione oppure omissione che abbia causato lesioni personali o danni alla proprietà.
  15. Limitazione della responsabilità.

    L'UTENTE È TENUTO A LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTA SEZIONE PERCHÉ LIMITA LA RESPONSABILITÀ DI ZOOM NEI CONFRONTI DELL'UTENTE.

    IN NESSUN CASO ZOOM O LE SUE AFFILIATE SARANNO RESPONSABILI NEI CONFRONTI DELL'UTENTE O DI QUALSIASI ALTRA PARTE PER DANNI DI QUALSIASI TIPO DERIVANTI DA O CORRELATI AL PRESENTE ACCORDO, DERIVANTI DA UN ILLECITO (INCLUSA LA NEGLIGENZA), VIOLAZIONE DELL'ACCORDO, GARANZIA O ALTRA FORMA DI AZIONE E INCLUSI, A TITOLO ESEMPLIFICATIVO MA NON ESAUSTIVO, DIRETTI, INDIRETTI, SPECIALI, INCIDENTALI, CONSEQUENZIALI, DANNI PUNITIVI O ESEMPLARI E ANCHE SE L'UTENTE HA NOTIFICATO UN AVVISO A ZOOM DELLA POSSIBILITÀ DI TALI DANNI. LE PARTI CONVENGONO CHE LA SUDDETTA LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ È FONDAMENTALE PER IL PRESENTE ACCORDO E CHE TALI LIMITAZIONI SI APPLICANO NONOSTANTE IL FALLIMENTO DELLO SCOPO ESSENZIALE DI QUALSIASI RIMEDIO. ALCUNE GIURISDIZIONI NON CONSENTONO LA LIMITAZIONE O L'ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ PERTANTO ALCUNE DELLE SUDDETTE LIMITAZIONI POTREBBERO NON APPLICARSI ALL'UTENTE. 

  16. Uso internazionale; Controlli sulle esportazioni; Sanzioni.L'Utente accetta che le Offerte della versione di prova, o loro parti, sono soggette alle Normative in materia di amministrazione delle esportazioni, 15 C.F.R. nelle parti 730-774 degli Stati Uniti e possono essere soggette ad altre leggi nazionali in materia di controllo delle esportazioni e sanzioni commerciali ("Leggi in materia di controllo delle esportazioni e sanzioni commerciali"). L'Utente e i propri utenti finali dell'Offerta della versione di prova non possono accedere, usare, esportare, ri-esportare, deviare, trasferire o divulgare qualsivoglia porzione dell'Offerta della versione di prova o qualsivoglia informazione o materiali tecnici, direttamente o indirettamente, in violazione di qualsivoglia normativa o legge applicabile in materia di controllo delle esportazioni e sanzioni commerciali.

    L'Utente dichiara e garantisce che: (i) l'Utente e i suoi utenti finali (a) non sono cittadini né residenti in paesi o territori sottoposti a sanzioni commerciali statunitensi o altre limitazioni commerciali significative (tra cui, senza limitazioni, Cuba, Iran, Corea del Nord, Siria e le regioni dell'Ucraina Crimea, Donetsk e Luganks) e che né l'Utente né i suoi utenti finali accederanno o utilizzeranno i Servizi dell'Offerta della versione di prova, esporteranno, riesporteranno, dirotteranno o trasferiranno i Servizi da/verso tali paesi o territori; (b) non sono soggetti, o non sono posseduti al 50% o più, individualmente o in forma aggregata, da soggetti identificati negli elenchi SDN [Specially Designated Nationals and Blocked Persons] o FSE [Foreign Sanctions Evaders] del Dipartimento del Tesoro statunitense, e (c) non sono soggetti inclusi negli elenchi DPL [Denied Persons List], Entity List e UVL [Unverified List] del Dipartimento del Commercio statunitense o negli elenchi del Dipartimento di Stato statunitense correlati alla non proliferazione; (ii) l'Utente e i suoi Utenti finali situati in Cina, Russia o Venezuela non sono utenti finali militari e non utilizzeranno i servizi dell'Offerta della versione di prova di Zoom per scopi militari, come definito nel 15 C.F.R. 744.21. L’Utente è l’unico responsabile del rispetto delle Leggi in materia di controllo delle esportazioni e sanzioni commerciali ed è tenuto a controllare le stesse per eventuali modifiche.

  17. Accordi commerciali; Addendum sull'elaborazione dei dati; Leggi sulla privacy degli Stati Uniti.Le parti intendono che il presente Accordo sia separato e distinto da un contratto di abbonamento principale, Condizioni d'uso e qualsivoglia altro accordo per i servizi Zoom (ciascuno, un "Accordo commerciale") che l'Utente può avere con Zoom e il presente Accordo non diventa parte di, modifica, sostituisce o varia alcun Accordo commerciale tra l'Utente e Zoom. L'Utente riconosce che i termini e le condizioni del presente Accordo disciplinano e regolano l'utilizzo e l'accesso a un'Offerta della versione di prova e non qualsiasi Accordo commerciale o Termini della versione di prova gratuita eventualmente contenuti in un Accordo commerciale. Nonostante quanto precede qualora l'Utente sia il titolare di un Account Business, Enterprise, di Istruzione e l'utilizzo dell'Offerta della versione di prova richieda a Zoom di trattare i dati personali dei suoi utenti finali ai sensi di un Accordo per l'elaborazione dei dati, l'Utente riconosce e accetta che Zoom tratterà tali dati personali in base all'Addendum sull'elaborazione globale dei dati di Zoom ("DPA"), l'Utente e Zoom hanno stipulato un DPA ai sensi di un Accordo commerciale o altro, nel qual caso il DPA precedentemente stipulato prevale e tale DPA è qui incorporato e reso parte del presente Accordo esclusivamente per tali scopi. Se l'Utente è un'"azienda" e noi trattiamo "informazioni personali" (come tali termini sono definiti dal California Consumer Privacy Act del 2018, modificato dal California Privacy Rights Act del 2020) per conto dell'Utente stesso, (ii) l'Utente è un "responsabile del trattamento" e Zoom tratta "dati personali" (come tali termini sono definiti da altre leggi sulla privacy degli Stati Uniti) per conto dell'Utente stesso, o (iii) soddisfa entrambi i criteri di cui ai punti (i) e (ii), allora l'Addendum sulla privacy della legge statale statunitense di Zoom è incorporato nel presente documento per riferimento e si applica al "trattamento" delle "informazioni personali" e dei "dati personali" dell'Utente (come tali termini sono definiti dalle suddette Leggi) da parte di Zoom.
  18. Accordo sulla risoluzione mediante arbitrato delle controversie e rinuncia ad azioni collettive.L'Utente accetta che le controversie con Zoom verranno risolte tramite arbitrato vincolante dinanzi all'American Arbitration Association ("AAA"). Per arbitrato si intende che un arbitro, o una giuria, e non un giudice, deciderà la controversia. Il presente Accordo impedisce inoltre all'Utente di intentare o partecipare a qualsiasi tipo di azione collettiva, collettiva o di massa, azione legale generale privata o qualsiasi altro procedimento avviato contro Zoom da qualcun altro. Il presente Contratto impedisce inoltre all'Utente di intentare o partecipare a qualsiasi tipo di class-action, azione collettiva, azione legale privata o a qualsiasi altro procedimento intentato contro Zoom da altri.
    1. Controversie coperte. L'Utente accetta che qualsiasi controversia o indennizzo derivante tra l'Utente e Zoom in merito all'Offerta della versione di prova, compresi ogni tipo di software, hardware, pubblicità o comunicazione marketing correlati all'oggetto del presente documento, sarà risolto mediante arbitrato vincolante, anziché in tribunale.
    2. Eccezioni all'arbitrato. Il presente Accordo non richiede l'arbitrato peri seguenti tipi di reclami: (1) azioni giudiziarie per controversie di modesta entità intentate dall'Utente o da Zoom, se i requisiti del tribunale sono rispettati e i reclami sono solo su base individuale; e (2) reclami relativi a nomi di dominio o diritti di proprietà intellettuale, inclusi i marchi commerciali, marchi di servizio, segreti commerciali, diritti d'autore e brevetti.
    3. Procedura di arbitrato. L'American Arbitration Association ("AAA") condurrà qualsiasi arbitrato in base alle proprie Regole di arbitrato commerciale, a meno che l'Utente non sia una persona e utilizzi l'Offerta della versione di prova per uso personale o domestico, nel qual caso si applicheranno le Regole di arbitrato che AAA solitamente usa per i consumatori. Per maggiori informazioni, consulta il sito adr.org. In caso di conflitto tra le norme in vigore dell'AAA e i termini del presente Accordo, i termini del presente Accordo prevarranno nella misura necessaria a risolvere la disputa. Se l'AAA non è disponibile per l'arbitrato, le parti selezioneranno un foro arbitrale alternativo e, se non riescono a trovare un accordo, chiederanno al tribunale di nominare un arbitro ai sensi dell'U.S.C.9 § 5. Le udienze di arbitrato avranno luogo in una delle seguenti sedi: (i) dove l'Utente risiede o utilizza l'Offerta della versione di prova, (ii) a San Jose, California, o (iii) in un altro luogo concordato per iscritto dall'Utente e da Zoom. Verrà nominato un singolo arbitro. L'arbitro potrà include danni, provvedimenti dichiarativi o ingiuntivi e costi (inclusi ragionevoli onorari di avvocati). Il lodo arbitrale potrà essere applicato (ad esempio tramite un giudizio) in qualunque tribunale competente. Ai sensi delle norme AAA, l'arbitro decide relativamente alla propria giurisdizione, compresa l'arbitrabilità di qualsiasi rivendicazione; tuttavia, un tribunale dispone dell'autorità esclusiva di imporre il divieto di arbitrato a livello di classe o come rappresentante.
    4. Oneri di arbitrato. La responsabilità dell'Utente di pagare eventuali oneri di deposito, amministrativi e di arbitrato sarà esclusivamente come stabilito ai sensi delle norme dell'AAA. Se l'Utente ha un reddito mensile lordo inferiore al 300% rispetto delle linee guida federali in materia di benessere economico, ha diritto a una rinuncia agli oneri e ai costi dell'arbitrato. Se l'Utente non può permettersi il pagamento degli oneri dell'AAA e quest'ultima rifiuta la richiesta dell'Utente di rinuncia agli oneri, Zoom le pagherà per l'Utente.
    5. Termine di prescrizione dell'azione di un anno. A prescindere da qualsiasi altro termine di prescrizione, e a esclusione di qualsiasi reclamo o causa di azione soggetta alla Sezione 18(b) (Eccezioni all'arbitrato), qualsiasi reclamo o causa di azione ai sensi del presente Accordo deve essere presentata entro un (1) anno dall'insorgere di tale reclamo o causa di azione, altrimenti tale rivendicazione o causa di azione sarà definitivamente prescritta.
    6. Invalidità parziale della rinuncia ad azioni collettive. Se la rinuncia ad azioni collettive viene ritenuta illecita o inapplicabile, interamente o del tutto, a una controversia, tali parti non saranno sottoposte ad arbitrato ma a un tribunale, e ciò che rimane verrà risolto tramite arbitrato.
  19. Varie.
    1. Avviso. Zoom può notificare tramite i seguenti mezzi: (i) posta elettronica all'indirizzo e-mail che l'utente ha indicato nelle informazioni dell'account, (ii) comunicazione scritta inviata per lettera consegnata da un servizio di corriere espresso noto a livello nazionale o (iii) a mezzo posta prioritaria con affrancatura prepagata all'indirizzo dell'utente registrato nelle informazioni dell'account. L'Utente deve inviare una notifica a Zoom (e tale notifica sarà considerata consegnata quando ricevuta da Zoom) tramite lettera consegnata da un servizio di corriere espresso noto a livello nazionale o a mezzo posta prioritaria con affrancatura prepagata Zoom all'indirizzo 55 Almaden Blvd, San Jose, CA, 95113, Suite 600, USA, indirizzata all'attenzione di: "Legal" con una copia e-mail a legal@zoom.us, indirizzato all'attenzione di: "Legal".
    2. Nessun rapporto di agenzia. Le parti non intendono che il presente Accordo crei un rapporto di agenzia esplicito o implicito in conformità con il diritto comune federale o statale in materia di agenzie. Ciascuna parte contrattuale opera per proprio conto in qualità di appaltatore indipendente, e il presente Accordo non crea nessun rapporto di agenzia.
    3. Nessun diritto o rimedio di terze parti. Il presente Accordo non conferisce e non intende conferire alcun diritto o rimedio applicabile a persone diverse da Zoom e dall'Utente.
    4. Cessione; Successori e cessionari. L'Utente non può cedere i propri diritti o trasferire alcuno dei propri obblighi ai sensi del presente Accordo senza l'esplicito consenso scritto di Zoom e tale consenso può essere concesso o negato a esclusiva discrezione di Zoom. In qualsiasi momento, senza preavviso, Zoom può cedere i propri diritti o trasferire alcuni o tutti i suoi obblighi ai sensi del presente Accordo. Qualsiasi presunto trasferimento o assegnazione che violi la presente sezione è nullo/a. Il presente Accordo è vincolante e va a beneficio delle parti e dei rispettivi successori e cessionari autorizzati.
    5. Modifiche al presente Accordo; Condizioni aggiuntive. Zoom si riserva il diritto di modificare i termini e le condizioni del presente Accordo di volta in volta e Zoom farà ogni sforzo commercialmente ragionevole per comunicare qualsiasi modifica sostanziale all'Utente. L'utilizzo dell'Offerta della versione di prova può richiedere l'accettazione di nuove Condizioni d'uso, modificate o aggiuntive di volta in volta da e tramite l'Utente, il suo amministratore o altro titolare dell'account. Proseguendo ad accedere e utilizzare l'Offerta della versione di prova e non emettendo un avviso di risoluzione del presente Accordo, a meno che non sia espressamente vietato dalla legge, l'Utente accetta che tali azioni siano considerate accettazione e che l'Utente accetti di essere vincolato da tali condizioni nuove, modificate o aggiuntive.
    6. Fusione; Conflitti. Le parti intendono che il presente Accordo costituisca l'accordo definitivo tra le parti e che sia l'espressione completa ed esclusiva dell'accordo delle parti sulle questioni in esso contenute. Tutti gli scritti, le trattative e le discussioni precedenti o contemporanee tra le parti in merito all'oggetto sono espressamente fusi e sostituiti dal presente Accordo. Nel stipulare il presente Accordo, nessuna delle parti ha fatto affidamento su alcuna dichiarazione, informativa, garanzia o accordo dell'altra parte, tranne nella misura espressamente contenuta nel presente Accordo. In caso di conflitto tra qualsiasi altro accordo tra le parti e il presente Accordo in relazione all'oggetto dello stesso, prevarranno i termini del presente Accordo. L'utente riconosce che nessun testo o informazione riportata su qualsiasi ordine di acquisto, modulo prestampato o altro documento può aggiungere o variare i termini e le condizioni del presente Contratto.
    7. Invalidità parziale. Se una qualsiasi disposizione del presente Accordo è ritenuta non valida, illegale o inapplicabile, le parti non intendono che tale determinazione influisca o pregiudichi in alcun modo la validità, la legalità e l'applicabilità delle restanti disposizioni del presente Accordo.
    8. Sopravvivenza. Tutte le sezioni del presente Accordo che per natura rimangono in vigore dopo l'interruzione rimarranno valide, incluse, senza limitazioni, le sezioni relative alle informazioni riservate, eventuali obblighi di pagamento, esclusioni di garanzia, indennizzi e arbitrati e limitazioni di responsabilità.
    9. Legge applicabile; Foro competente. Le leggi dello Stato della California, U.S.A., indipendentemente dai principi in materia di conflitto tra leggi, disciplinano tutte le questioni derivanti da o relative al presente Accordo, a eccezione della legge federale sull'arbitrato che disciplina le disposizioni relative all'arbitrato. A eccezione di quanto disposto nella sezione 18 (Convenzione di arbitrato e rinuncia ad azioni collettive), le parti convengono che la competenza esclusiva sarà quella dei tribunali nazionali della contea di Santa Clara, California, e delle corti federali nel Distretto settentrionale della California, USA. Nonostante quanto sopra, le parti convengono che il presente paragrafo non preclude a nessuna di esse la possibilità di avviare procedimenti legali, amministrativi o normativi (compresi i procedimenti di nullità) dinanzi alle Commissioni di prova e appello per i brevetti e i marchi, all'Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti, all'Ufficio per il diritto d'autore degli Stati Uniti, a qualsiasi ufficio straniero per i brevetti, i diritti d'autore o i marchi, o a qualsiasi altro organismo amministrativo o normativo straniero o nazionale, in merito alla validità o all'applicabilità di qualsiasi diritto d'autore, brevetto, segreto commerciale, marchio o altro diritto di proprietà intellettuale assegnato a una delle parti del presente Accordo.
    10. Ambiguità e titoli. Le parti intendono risolvere e interpretare qualsiasi ambiguità del presente Accordo nel modo più conforme possibile per soddisfare l'intento delle parti. Didascalie e intestazioni inserite nel presente Accordo sono solo a scopo di riferimento e non devono essere considerate nell’interpretazione dell'Accordo.